fbpx

RICORDATI DI RICORDARE…

RICORDATI DI RICORDARE…


RICORDATI DI RICORDARE… UNA FOTO NON STAMPATA È UN RICORDO CHE NON C’ È!

Questa semplice frase era lo slogan della Kodak, utilizzato per pubblicizzare le sue pellicole e la sua carta fotografica.

Fondata a Rochester dall’imprenditore e pioniere della fotografia George Eastman, divenne presto punto di riferimento per l’innovazione delle pellicole e dei rullini. Il termine Kodak fu una parola coniata dallo stesso Eastman che così la spiegò: “Fu una combinazione assolutamente arbitraria di lettere, che non derivava né in tutto né in parte da alcuna parola esistente, e vi arrivai dopo una lunga ricerca di un vocabolo che rispondesse a tutti i requisiti di un nome da usare come marchio di fabbrica. I principali requisiti erano che fosse breve, che non se ne storpiasse la dizione in modo da distruggerne l’identità, che avesse una personalità vigorosa e inconfondibile, che si adeguasse alle norme delle diverse leggi straniere sui marchi di fabbrica”.

Chi si ricorda quando si portavano a sviluppare i rullini? Chi lo fa ancora? Raccontatecelo nei commenti! 🎞