fbpx

Margaret Bourke-White

Margaret Bourke-White


Oggi vi vogliamo parlare di Margaret Bourke-White: una fotografa statunitense, nata a New York nel 1904, che inizia la propria carriera percorrendo gli Stati Uniti in lungo e in largo, fotografando la vita del paese nei suoi aspetti di emarginazione e di sviluppo, creando così le basi della fotografia di reportage.

Indipendente, ostinata ed irrequieta, Margaret si specializza nella fotografia industriale, fino ad essere considerata oggi la prima fotografa industriale famosa. Per scattare sale sui cornicioni dei grattacieli più alti, sorvola la città, si spinge nelle zone più pericolose degli stabilimenti.

Sua è anche la celebre copertina del primo numero della rivista Life: la fotografia ritrae l’imponente diga di Fort Peck nel Montana, emblema del New Deal roosveltiano. 🗽

Una donna ambiziosa, una fotografa innovativa da cui non possiamo che trarre ispirazione.